Gli imperdibili

In questa sezione troverete i nostri prodotti antichi, esotici e rari che difficilmente troverete altrove. Essi sono il frutto della nostra costante ricerca di stranezze dal mondo e della voglia di arricchire le nostre tavole di prodotti particolari o dimenticati da tempo. La disponibilità (in piccole quantità) è stagionale e li troverete indicati di volta in volta sulla nostra lista prodotti (click qui per info).  Di seguito alcuni esempi e indicazioni su quando trovarli: 

Pepe di Sichuan 

Piccola bacca ottenuta dalle piante del genere Zanthoxylum
utilizzata soprattutto in Asia come spezia e antidolorifico (albero del mal di denti). La capsula che ricopre i semi ricorda il pepe nero, ma tra le due spezie non c'è correlazione: infatti non è piccante ma fortemente aromatica e dalle note sgrumate. Particolarmente indicata per pesce, carne, verdura e macinata su risotti.  
Disponibile in inverno

Zafferano

In stimmi usato sia per preparazioni salate che dolci previa infusione in acqua tiepida per almeno due ore precedenti al suo utilizzo. 
Disponibile in inverno 

Rafano o Cren 

Il Cren o barbaforte o rafano è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Crucifere. Si utilizza la radice per ottenere una deliziosa salsa piccante, ottima per carni, pesci e salumi lessati o uova sode. Si ottiene grattugiando la radice e aggiungendo aceto e zucchero da utilizzare tal quale o da frullare con della panna liquida per una variante più delicata. 
Disponibile in inverno

Topinambur rossi 

Chiamato anche carciofo di Gerusalemme o girasole del Canada, è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, genere Helianthus, il fiore è una bellissima margherita gialla. Della pianta si utilizza il tubero cucinandolo in vari modi: lesso, trifolato, nelle zuppe, nelle vellutate e crudo in insalata. Particolarmente salutare per il suo alto contenuto di Inulina che favorisce il benessere intestinale.
Disponibile in inverno 

Pomodori colorati 

Ogni anno presentiamo una selezione di pomodori strani, rari e di colori diversi (rosa, nero, giallo, verde, bianco) da quelli che trovate comunemente in commercio. Sono pomodori da tavola da consumarsi crudi in coloratissime insalate dove potrete divertirvi a gustare le varie sfumature di sapore. Troverete sicuramente il vostro preferito! 
Disponibili in estate 

Zucche

Presentiamo una selezione di zucche diverse dal solito. Nella foto potete vedere la zucca Hokkaido dal gusto che ricorda la castagna o la noce e di cui potete mangiare anche la buccia, ottima al forno. In genere coltiviamo anche la zucca spaghetti caratteristica per la sua polpa filiforme che ricorda gli spaghetti. 
Ogni anno aggiungiamo nuove varietà generalmente provenienti dall'America del nord
Disponibili in tarda estate/autunno

Zucchine

Disponibili in estate zucchine gialle, rugose friulane (foto), ufo (foto), trombette di Albenga e lunghe siciliane. Tutte varietà particolarmente dolci e gustose, ottime per i vostri piatti gourmet!

Legumi

In primavera/estate disponiamo di varietà di legumi particolari come per esempio: le fave viola (foto) e i fagiolini a baccello rosa 

Okra 

Okra, gombo o  bāmiyā; specie asiatica appartenente alle famiglia delle Malvacee e simile agli ibischi. Se ne utilizza il baccello contenente i semi in varie preparazioni culinarie. La sua particolarità è che cucinandola rilascia una sostanza mucillaginosa tipica utile a rendere i piatti cremosi e dal gusto unico. 
Disponibile in tarda estate

Cavoli orientali

Coltiviamo alcune varietà particolari di cavoli orientali da foglia molto buoni per padellate miste o zuppe. Ad esempio il mizuna (foto), il pac choy, il cavolo di pechino (ottimo anche crudo in insalata), kale, senape indiana, ecc... 
Disponibili dalla primavera all'autunno.

Cavolfiori multicolor

Ortaggio particolarmente utile alla salute per il suo alto contenuto di sostanze solforate. Ne coltiviamo di tutti i colori! Gialli (foto), viola, lilla, bianchi, verdi e romaneschi. Ottimi sia crudi in pinzimonio che cotti come piacciono a voi. 
Disponibili in autunno/inverno  

E molto altro ancora: patate viola, bietole colorate, radicchio rosa o giallo, meloni gourmet, cavolo riccio, cipolla tipo breme, zucca tipo
bertagnina di Dorno, erbe aromatiche (basilico thai, limone, rosso, graxco,ecc), alternative agli spinaci (amaranto in foglia, tetragonia, foglie di papavero, ecc), cicorie selvatiche, portulaca selvatica, frutta antica (tipo pomella genovese, pesca rossa, sergio bianco, ecc), bacche di goji (fresche rosse e gialle), uva fragola americana (bianca e rossa), ecc...